Milano: Uomo ridotto a 38 kg dalle vessazioni della moglie

L’uomo è stato ridotto a pesare solo 38 kg a causa delle continue vessazioni e maltrattamenti fisici e verbali che subiva dalla propria moglie. La situazione si era protratta per 8 anni e la donna lo privava di tutti i soldi della pensione in modo che non potesse comprarsi niente, neanche da mangiare. La donna, una pugliese di 58 anni è attualmente sotto processo per maltrattamenti in famiglia e la prima udienza si terrà il prossimo 9 dicembre.