È il sesto ragazzo gay che si suicida negli Stati Uniti da luglio ad oggi. A spingere il ragazzo a questo gesto estremo, pare siano state le offese lanciate alla comunità LGBT statunitense, da parte del Consiglio Comunale aperto al pubblico, nella città di Norman nello Stato dell’Oklahoma

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here