Firenze, molestie agli Uffizi: Assolti perché il fatto non sussiste

Due custodi furono denunciati per aver palpeggiato una loro collega durante gli orari di lavoro all’interno degli Uffizi a Firenze. Vennero condannati a 2 anni di reclusione dal tribunale di Firenze ma la Corte d’Appello ha ribaltato la sentenza di primo grado per la vicenda che risalirebbe al 2003, assolvendoli dalle accuse. Secondo la ricostruzione dei fatti, uno dei due avrebbe palpeggiato e baciato una collega contro la sua volontà mentre l’altro custode assisteva alla scena senza far nulla per difendere la donna.