Aggredita in pieno centro a Verona da un polacco, Dariuz Makowski di 40 anni, la ragazza di 17 anni è riuscita però a fuggire e ad avvisare la Polizia che è subito intervenuta arrestando l’aggressore. Da una prima ricostruzione, pare che il polacco che vive da barbone, erano diversi giorni che seguiva con lo sguardo la ragazza ogni volta che gli passava davanti con le amiche, ha aspettato dunque che capitasse il momento in cui passava da sola e ha cercato di trascinarla in vicolo. Caso ha voluto che in quel momento passasse una macchina che ha distratto l’aggressore permettendo alla ragazza di fuggire.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here