Il Presidente statunitense Barak Obama ha chiesto alla Corte d’Appello degli Stati Uniti di sospendere immediatamente la decisione del Giudice Federale, dello Stato della California, Virginia Philips, perché ritiene incostituzionale la legge varata secondo cui si vieta di prestare servizio militare a persone dichiaratamente gay. L’amministrazione del Presidente Obama si dichiara quindi a favore dell’abolizione di questa legge ma pare che il Governo americano voglia far prendere la decisione al Congresso e non metterla in mano a dei giudici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here