La Presidente della Commissione d’inchiesta parlamentare europea, Judith Merkies, in merito alla grave situazione di Terzigno ha dichiarato che relativamente alla apertura di una seconda discarica nel Parco Nazionale del Vesuvio, le autorità campane possono scordarsi di veder sbloccati i 145 milioni di euro in fondi europei attualmente congelati. La Merkies ha voluto ricordare che le autorità italiane le avevano assicurato risoluzioni ben diverse da quanto effettivamente sta accadendo in Campania.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here