Il GIP di Bordighera, Eduardo Bracco, ha disposto la misura degli arresti domiciliari per un pensionato reo di aver perseguito la sua ex compagna di 35 anni, una cittadina ucraina, con la quale ha avuto una relazione fino al 2009. L’arresto arriva dopo che lo stalker aveva violato la precedente misura cautelare che gli imponeva di non avvicinarsi alla donna e di comunicare con lei e con suo figlio, invece pare che l’uomo abbia avvicinato il ragazzo all’uscita dalla scuola in più occasioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here