Morte 200 persone e contagiati in 2000, fino ad oggi a causa di un’epidemia di Colera scoppiata nelle vicinanze di Haiti. Le scarse risorse igieniche e idriche derivate non solo dalla povertà della popolazione ma soprattutto dal terremoto dello scorso gennaio, stanno mettendo in ginocchio il Governo delle Hawaii. L’epidemia al momento pare contenuta solo nella zona di Port-au-Prince, ma le associazioni per gli aiuti umanitari sono in costante allerta. Ben pochi degli aiuti internazionali promessi in gennaio sono arrivati nelle zone terremotate e questo è uno dei risvolti della mancanza di attenzione verso degli sfollati di cui nessuno parla più.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here