Safed in Galilea è stata teatro venerdi 22 ottobre di forti tensioni fra un gruppo di ebrei ortodossi e di studenti arabi a causa del risentimento da parte di quest’ultimi per un discorso del Rabbino di Safed in cui incitava la popolazione ebrea a non affittare e né vendere appartamenti ai musulmani. Ma le tensioni forse non si fermeranno a questo in quanto un gruppo israeliano di estrema destra ha chiesto ed ottenuto dalla Polizia il permesso per condurre una marcia sulla città di Um el-Fahem prevista per mercoledì 27 ottobre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here