Pisa, blitz della Squadra Mobile in un campo di nomadi che ha portato all’arresto di 5 zingari di etnia Rom, accusati di sequestro di persona, violenza sessuale e riduzione in schiavitù di una ragazzina connazionale di soli 15 anni. Le indagini sono state coordinate dalla DDA di Firenze e culminate mercoledì 27 ottobre con l’arresto dei 5 nomadi, tre donne e due uomini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here