Ricoverato all’ospedale psichiatrico un giovane con handicap mentale, di Termini Imerese, con l’accusa di violenza sessuale su di una bambina di 4 anni. La misura nei confronti del giovane è stata disposta dal GIP che ha emesso la misura di sicurezza. L’indagine era iniziata grazie al fatto che il Pronto Soccorso aveva segnalato alla Polizia che si era presentata da loro la madre con la piccola che asseriva che la figlia era stata vittima di violenza sessuale. Una visita ginecologica aveva accertato gli abusi. Secondo la ricostruzione effettuata dagli inquirenti il giovane avrebbe abusato della bambina all’interno della sua abitazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here