L’obiettivo dell’EU è quello di ridurre gli affari con le compagnie petrolifere di Teheran. Con le nuove sanzioni nei confronti dell’Iran che presto diventeranno legge, l’Unione europea probabilmente andrà a colpire anche un giacimento di gas nel mare del Nord di proprietà della compagnia petrolifera BP. Lo ha reso noto il Portavoce dell’UE e secondo le notizie rese note la chiusura riguarderebbe il giacimento di Rhum a 400 chilometri al largo della Scozia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here