venerdì, 13 Dicembre, 2019

Cogan – killing them softly

Guardare film a casa Jean Jacques alle volte può essere molto difficile. A casa di madre, soprattutto. Perché da padre il lettore dvd si...

Eraserhead

Primo lungometraggio (e il meno cinematografico in senso classico) del visionario David Lynch, regista di capolavori come The Elephant Man (1980), Velluto Blu (Blue...

Cinquanta sfumature di grigio, la recensione

Anastasia Steele è una studentessa verginella di Letteratura inglese, una ragazza acqua e sapone con la testa a posto, quando la sua coinquilina le...

I Compari

Ho il piacere di cominciare una speciale rassegna dedicata al regista Robert Altman di cui la settimana scorsa ho iniziato a vedere diversi film,...

Noi e la Giulia

Sergio, Fausto e Diego sono quarantenni senza prospettive, prigionieri di un'attività ed un matrimonio falliti, un lavoro che si odia ed uno status costruito...

Birdman, la recensione

Birdman andava sempre più avanti e io non riuscivo proprio a trovare Inarritu. Il regista del dolore e della morte, quello delle ambientazioni sporche e...

“Oltre ogni limite”, la più grande interpretazione di Farrah Fawcett

Tratto da un testo teatrale di William Mastrosimone, Oltre ogni limite del 1986, è decisamente il capolavoro interpretativo di Farrah Fawcett. Nel film ‘attrice interpreta...

La Famiglia Bélier, la recensione in anteprima

Ennesimo invito ricevuto per assistere (aggratis) all'anteprima dell'ennesima commedia francese tanto per cambiare campione di incassi in patria. Non nutro pregiudizi nei confronti del...

Bastardi senza Gloria

Vedere un film intitolato Bastardi senza gloria non vuol dire andare a vedere un film di serie B. Vuol dire vedere un omaggio passionale alla...

BLEED FOR THIS di Ben Younger

Tra la seconda metà degli anni Ottanta e la fine degli anni Novanta, Vinny Pazienza è stato un pugile italoamericano famoso sia per le...

Hostiles – Ostili, la recensione

Bradipo opinion: E qui sento già il rumore delle cornate che si daranno i due più grandi nemici della blogosfera. Questo film è...

Il Conformista (1970) – Bernardo Bertolucci

Parigi, ottobre 1938. Un'insegna illumina con la sua rossa luce intermittente l'interno di una stanza d'albergo dove, semiseduto su un grande letto, c'è un...

I misteri del giardino di Compton House (1982)

Peter Greenaway è un cineasta molto atipico, le cui opere fanno sicuramente parte di quello che viene definito il 'cinema alto', o cinema d'autore,...

Black Sea ( 2014 )

Il capitano Robinson ha un matrimonio fallito alle spalle, un figlio che praticamente non ha mai conosciuto e ora è stato licenziato dal suo...
 

Questo sito si serve dei cookie per l'erogazione dei servizi e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono trattate da MondoRaro.org. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi