Safari

1504

Ricchi turisti austriaci e tedeschi abbattono zebre e giraffe nelle riserve al confine fra Namibia e Sudafrica. Il regista segue le battute di caccia e registra voci e riflessioni dei suoi protagonisti: sul senso dell’attività venatoria, sul rapporto con l’Africa, sull’economia, la vita e la morte. Lo stile diretto e preciso tipico di Seidl non risparmia allo spettatore i particolari del mondo che documenta, evidenziandone impietosamente le venature grottesche, in un racconto che diventa lucido e tragico. Safari è una narrazione senza censure della realtà.

Titolo originale: Safari
Durata: 90′
Regia: Ulrich Seidl

Produzione: Ulrich Seidl Film Produktion GmbH
Distribuzione: Lab 80 film

SHARE
Previous articleLa storia dell’amore
Next articleUn profilo per due
Redazione

Un gruppo di “matti”, con la voglia di informare e divertirsi…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here