Omicidio Vassallo: Conclusa l’autopsia

I medici legali hanno accertato che Angelo Vassallo è stato ucciso con 7 dei 9 colpi di pistola esplosi verso di lui a distanza ravvicinata. Uno di questi avrebbe centrato il cuore del sindaco di Pollica e l’autopsia ha dato la conferma che i proiettili utilizzati provengono da una pistola calibro 9 x 21. L’assassino avrebbe sparato a distanza ravvicinata, in merito a questo particolare alcuni credono che l’omicida ed il sindaco si conoscevano.