Never-Ending Man: Hayao Miyazaki

Il documentario sul genio creativo che ha rivoluzionato la storia dell’animazione mondiale. Da “Nausicaä della Valle del vento” a “Il mio vicino Totoro”, da “Il castello errante di Howl” a “Si alza il vento” passando attraverso “Ponyo sulla scogliera” e “La collina dei papaveri”, Miyazaki è uno dei più grandi narratori di sempre. Nel settembre del 2013, Miyazaki annunciò il suo ritiro dal mondo del cinema d’animazione. Ma non poté trattenere il suo inarrestabile desiderio per la creazione. Un regista della NHK, che lo ha seguito per oltre 10 anni, ha documentato il riavvicinamento del maestro al mondo dell’animazione, stavolta col supporto di giovani animatori di CGI. Ma non è stato facile… Miyazaki, da sempre amante dell’animazione a mano libera, ha incontrato diversi ostacoli. Con un approccio intimo e delicato, questo documentario ritrae lo Studio Ghibli e Miyazaki all’età di 75 anni, nel tentativo di ritornare alla ribalta ancora una volta.

Titolo originale: Owaranai hito: Miyazaki Hayao
Durata: 70′
Regia: Kaku Arakawa

Cast: Hayao Miyazaki
Produzione: NHK
Distribuzione: Nexo Digital