A 25 anni dalla morte, un film evento sorprendente e commovente dedicato al più grande ballerino di tutti i tempi: Rudolf Nureyev. Il film racconta la vita dell’artista: dalle umili origini alla relazione con l’amata compagna di ballo, Margot Fonteyn, la più famosa Prima Ballerina del Royal Ballet, dal suo rapporto con i Kennedy alle celebri feste con Liza Minnelli allo Studio 54 di New York. Sino ad arrivare, naturalmente, alla rocambolesca fuga in Occidente, evento che ha scioccato il mondo intero trovando spazio ed eco sui media di tutto il mondo. In un’epoca in cui la guerra fredda tra Russia e Occidente imperversava, Nureyev si è così trasformato in un fenomeno culturale globale.

Titolo originale: Nureyev: An Orgy Of One
Nazione: Regno Unito, Danimarca, Francia, Spagna, U.S.A., Ucraina
Anno: 2018
Genere: Documentario
Durata: 109′
Regia: Jacqui Morris, David Morris

Cast: Rudolf Nureyev
Produzione: Frith Street Films, Rattling Stick
Distribuzione: Nexo Digital