Alla sessione è presente anche il Segretario di stato americano Hilary Clinton. Benyamin Netanyahu si è reso disponibile ad accogliere il presidente palestinese Abu Mazen nella propria residenza, un primo piccolo gesto di distensione fra i due contendenti. E’ stato dato inizio così, proprio ieri sera, alla seconda sessione di incontri fra i due capi di stato alla presenza della moderatrice Clinton. Il clima fra i due capi di stato certamente è ancora pesante per via dei profondi dissidi che animano le due fazioni ormai da decenni in particolare sui temi inerenti la moratoria sulle attività edilizie nelle colonie israeliane nei territori occupati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here