Il violentatore è un 27enne di Barrafranca in provincia di Enna, avrebbe violentato un amico di 18 anni, approfittando dell’ospitalità presso casa dei genitori del ragazzo. Il 27enne violentatore aveva perso l’ultimo autobus ieri sera che lo avrebbe portato a casa, così il ragazzo di 18 anni, vittima dello stupro gli aveva offerto ospitalità presso la sua abitazione ed era stato accolto anche dai suoi genitori, ma probabilmente il 27enne aveva già in mente qualcosa in quanto, una volta che i due si erano disposti nel letto per dormire, aveva provato a fare delle avances al ragazzo più giovane senza trovar fortuna, ha dunque atteso che questi s’addormentasse e ne ha approfittato per violentarlo. L’aggressore è poi fuggito di corsa presso la stazione dei carabinieri per rifugiarsi dalle intenzioni di linciaggio da parte dei familiari del giovane stuprato. Il violentatore è stato arrestato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here