Vicino Padova la polizia preleva con la violenza un bambino di 10 da scuola!

L’Italia è un paese totalmente allo sbando, dove un bambino di 10 viene trattato da criminale ed i criminali vengono trattati con i guanti.

La violenza ha il volto dei Poliziotti, che in questo particolare caso sarebbe interessante capire se prima di agire hanno compreso le conseguenze delle proprie azioni.
A Cittadella, in provincia di Padova, un bambino di soli 10 dieci anni, che è al centro di una causa di affidamento, con la FORZA e’ stato prelevato da scuola per essere portato in una casa famiglia. I Poliziotti, tra i quali anche una poliziotta (che mi domando se adotta la stessa “dolcezza” con i propri figli, nel caso in cui abbia dei figli…), hanno intimato ai compagni di classe del piccolo Leonardo di uscire dall’aula. A quel punto hanno deciso di prelevare con la FORZA Leonardo, che intanto piangeva disperatamente e si era avvinghiato al suo banco. Il bambino è stato trascinato per strada dai Poliziotti (come potete vedere nel video), dove i compagni di Leonardo ed alcuni genitori osservavano la scena, portata avanti con estrema disumanità e violenza dalla Polizia.

E’ da sottolineare che il Giudice nell’ordinanza era stato chiarissimo ed ordinava che l’intervento della Forza pubblica fosse “nelle forme più discrete e adeguate al caso” ed in nessun passaggio ha invitato i poliziotti ad atti di violenza che hanno il “sapore di Auschwitz”.

Uno dei  “tutori della legge” ha minacciato la zia di Leonardo, che ha filmato l’avvenimento, con l’espressione: “Io sono un ispettore di polizia, lei non è nessuno.”

Il filmato dell’accaduto è stato tramsesso dalla trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”.

[flowplayer src=’http://www.mondoraro.org/wp-content/uploads/2012/10/filmato-chi-l_ha-visto-cittadella-1.flv’ width=450 height=300 splashend=show splash=’http://www.mondoraro.org/wp-content/uploads/2012/10/ordinanza-giudice.jpg’]

Roberta Lerici, presidente dell’associazione “Bambini coraggiosi” ha scritto sul suo blog http://www.bambinicoraggiosi.com…..

“La famiglia del piccolo Leonardo, assistita l’avvocato Andrea Coffari, presidente del Movimento per l’Infanzia sporgera’ denuncia per le modalita’ disumane usate con il bambino, il quale chiedeva disperatamente aiuto senza che l’azione violenta si interrompesse. Domani mattina alle 8.30 i genitori dei compagni di classe di Leonardo manifesteranno davanti alla scuola elementare Cornaro di Cittadella (Padova).”

Quello di Leonardo è un caso che evidenzia la totale inadeguatezza della Polizia, che troppo spesso ricorre alla violenza.

L’immagine ed il video sono stati tratti da: http://www.crimeblog.it….. (si ringrazia l’autore per la gentile concessione)