Arrestati a Taranto dalla Squadra Mobile i presunti responsabili dello stalking perpetrati nei confronti di una coppia di giovani che sarebbero stati picchiati, minacciati, sottoposti a minacce di ogni tipo e danneggiamenti, al punto tale che i due, conviventi, nello scorso maggio furono costretti ad interrompere la relazione. Il ragazzo 22enne alla fine si è suicidato impiccandosi. Sono finiti agli arresti l’ex convivente della donna e il cognato del ragazzo morto suicida, i quali avevano violentemente osteggiato la relazione fino al tragico epilogo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here