“Mito sepolto” – Alarico e la leggenda dei due fiumi

Mito sepolto - Alarico e la leggenda dei due fiumiIl progetto artistico “Mito sepolto” – Alarico e la leggenda dei due fiumi, elaborato dall’Associazione culturale Vertigo Arte di Cosenza, e voluto da questa Amministrazione comunale e dal suo Sindaco Arch. Mario Occhiuto vuole essere a nostro giudizio un momento di seria riflessione, utile a far crescere nella città di Bernardino Telesio, la consapevolezza delle proprie radici storiche. Questa per noi è una stimolante occasione che vede artisti affermati in campo internazionale impegnati attorno alla leggendaria figura del re visigoto Alarico. Migliore narrazione non poteva esserci per presentare interessanti opere di artisti contemporanei al Complesso Sant.Agostino negli spazi espositivi del Museo dei Brettii e degli Enotri.
Gli artisti :
CATERINA ARCURI, RENATA BOERO, CARMINE CALVANESE, ANGELO CASCIELLO, PINO CHIMENTI, MICHELE DE LUCA, GIULIO DE MITRI, TEO DE PALMA, ELENA DIACO MAYER, EDITH URBAN, MARTIN FIGURA, FRANCO FLACCAVENTO, CARLO FUSCA, ORAZIO GAROFALO, SANDRA HEINZ, FELICE LEVINI, NICOLA LI BERATORE, ALBANO MORANDI, GIANFRANCO NOTARGIACOMO, MAURIZIO ORRICO, SALVATORE PEPE, TARCISIO PINGITORE, ANTONIO PUJIA VENEZIANO, FIORELLA RIZZO, ALFREDO ROMANO, GIUSEPPE SALVATORI, GIULIO TELARICO, VINCENZO TRAPASSO
La mostra a cura di Luigi Paolo Finizio comprende 28 artisti, di cui tre artisti tedeschi. Il catalogo dell’esposizione in fase di allestimento sarà realizzato presso l’editore Rubbettino per la collana di Giorgio Bonomi.

Mito sepolto
ALARICO E LA LEGGENDA DEI DUE FIUMI
a cura del Critico d’Arte Luigi Paolo Finizio

dal 10 gennaio al 15 febbraio 2015
Museo dei Brettii e degli Enotri Complesso S. Agostino, Cosenza (CS)