Il dato è stato reso noto dalla Guardia di Finanza, che asserisce di aver sequestrato beni contraffatti negli ultimi sei mesi per un totale di 60 milioni di euro. I beni in questione riguardano vari settori, dall’alta moda, all’abbigliamento e relativi accessori con la dicitura contraffatta di “Made in Italy”. Inoltre come dichiara la Guardia di Finanza, gli arresti per contraffazione nella prima parte del 2010 sono saliti del 476%.