Ugo Cappellacci Governatore della Regione Sardegna, ha ricevuto dalla Procura della Repubblica di Roma un avviso a comparire nell’ambito dell’inchiesta sul presunto gruppo d’affare che avrebbe dovuto condizionare gli appalti per l’energia eolica nella sua regione. I legali del governatore avrebbero già reso noto che il provvedimento dei magistrati romani presenterebbe dei vizi di forma e con ogni probabilità sarà nullo. Cappellacci ha comunque dichiarato di aver fiducia nella magistratura che intende esporre subito delle dichiarazioni. Il governatore sardo risulterebbe nell’elenco degli indagati nell’ambito della inchiesta che ha portato all’arresto di Flavio Carboni.