L’uomo affiliato alla ‘Ndrangheta si chiama Antonio Bruzzise ed era ricercato nell’ambito di operazioni contro le cosche di Palmi. È stato arrestato stamattina a Mantova dalla Squadra Mobile di Reggio calabria. Originario della frazione di Barritteri di Palmi, in provincia di Reggio Calabria, risultava ricercato dal giugno scorso per essere sfuggito ad una operazione condotta dalla polizia contro le cosche principali della zona che si erano infiltrate negli appalti e nei lavori per l’autostrada Salerno-Reggio Calabria. Bruzzise appartiene all’omonima famiglia di ‘Ndrangheta ed è stato posto agli arresti con l’accusa di associazione mafiosa.