I cinque presunti esponenti del clan Carateddi, sono stati tratti in stato di arresto questa mattina dalla polizia di Catania, accusati dell’omicidio di Nicola Lo Faro. L’assassinio era avvenuto nel maggio 2009 e secondo gli inquirenti tale episodio sancì il disgregamento del clan mafioso. Rilevante per l’identificazione dei 5 assassini, sono state le riprese di una videocamera di sorveglianza posizionata in un esercizio commerciale nel luogo del delitto.