“Quando non si sa come risolvere un problema, s’inventa una legge che dovrebbe farlo ma poi non succede”, queste sono le parole espresse da Guido Bertolaso in merito alla possibilità di una legge speciale per L’Aquila e ha affermato proseguendo: “I problemi vanno affrontati dalle persone, risolti con interventi concreti e sostanziali’. Se c’è un problema tecnico o pratico, ci si inventa una commissione, una legge o qualcosa di astratto che magicamente dovrebbe risolverlo. Purtroppo non e’ cosi”.

E se lo dice Bertolaso, dobbiamo crederci…

Forse però una legge speciale che “sbatte in carcere” i truffatori, i corrotti e i corruttori che sull’Aquila hanno messo in atto i propri crimini sarebbe utile, non trova Bertolaso?