Lo ha detto Mario Tozzi, primo ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), a seguito delle dichiarazioni di ieri, in cui Enzo Boschi intenderebbe sospendere la diffusione dei dati sui terremoti. “E’ una follia. Enzo Boschi deve andarsene dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. In tutti i Paesi del mondo gli istituti di ricerca hanno come compito istituzionale quello di diffondere i dati, forse sarà il caso che al vertice della più grande istituzione di ricerca italiana nel campo della prevenzione degli eventi naturali a carattere catastrofico, ci sia un avvicendamento. In fondo Boschi sono ormai trent’anni che sta lì. Forse è il caso di cambiare passo. Nemmeno nella Corea del Nord si governa per trent’anni”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here