La nuova struttura messa a disposizione sostituirà quella ormai resa inagibile dal terremoto del 6 aprile del 2009. Il centro sarà gestito dalla Fondazione “Il Cireneo Onlus” ed è stato intitolato alla memoria di Michele Iavagnilio, giovane terapista che operava all’interno della fondazione, caduto vittima del terremoto che colpì la città di L’Aquila.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here