Roberto di Giacomo, 41 anni, ex collaboratore di giustizia che in seguito si sottrasse al programma di protezione, è stato arrestato a Berna dalla Polizia svizzera grazie anche all’attività investigativa della Squadra Mobile di Caltanissetta e Bologna coadiuvate dal Commissariato di Gela. Le indagini sono state condotte dalla Direzione Distrettuale Antimafia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here