L’operazione è stata condotta dai Carabinieri di Casarsa che hanno sequestrato due piantagioni di Canapa Indiana nella zona di San Martino al Tagliamento. Le piante di Canapa erano ormai mature e pronte per essere raccolte, nascoste in un terreno agricolo coltivato a mais, all’insaputa del proprietario. L’individuazione delle piantagioni è stata possibile grazie all’intervento del 14° Nucleo Elicotteri di Treviso che aveva precedentemente sorvolato la zona. Sono tutt’ora in corso le indagini per individuare l’effettivo proprietario delle piantagioni, il quale rischia una pena detentiva che va dai 6 ai 20 anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here