Caserta: Figlio di un mafioso uccide un uomo per gelosia

L’aggressore è un 18enne figlio di un noto mafioso di Caserta. Avrebbe aggredito un imbianchino di 23 anni sposato e padre di un bambino. L’aggressione pare sia arrivata dopo che il 18enne aveva infastidito la moglie dell’imbianchino in varie occasioni per convincerla ad iniziare una relazione con lui nonostante la donna si sia rifiutata ogni volta. Il tragico epilogo è che il marito della donna molestata dal 18enne figlio di un esponente del clan dei casalesi, è stato ucciso dal molestatore. Il ragazzo è stato rintracciato ed arrestato.?