USA – Cannabis terapeutica. Dove è regolamentata, i giovani consumano meno tabacco

Le leggi sulla cannabis medica sono associate a tassi ridotti di fumo di tabacco tra i giovani, secondo i dati pubblicati sulla rivista Cannabis:

Un team di ricercatori dell’Università della California a Irvine e della Pennsylvania State University ha valutato la relazione tra le leggi sulla legalizzazione della cannabis medica e l’avvio al consumo alle sigarette tra gli adolescenti.

Hanno concluso: “I nostri risultati indicano minori probabilità di iniziare a fumare, in ogni fascia di età (8 anni o più giovani, 9-10, 11-12, 13-14, 15-16, 17 anni o più) negli stati con MML [leggi sulla marijuana medica] rispetto agli stati non MML. … Ulteriori ricerche dovrebbero valutare in che modo le MML e le politiche sulla marijuana ricreativa sono associate all’inizio e al consumo della sigaretta elettronica.

Dati pubblicati di recente sulla rivista Nicotine & Tobacco Research hanno riferito che il passaggio delle leggi sulla marijuana non è associato ad alcun aumento nell’uso del tabacco da parte dei giovani.

Share:

Author: ADUC

L'Aduc (Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori), senza scopo di lucro, è un centro di iniziativa e aggregazione per la promozione dei diritti dei cittadini consumatori ed utenti.