Arrestato Muhammad Jamal Abu Ahmad, sospettato per l’uccisione dell’ambasciatore americano in Libia

Al ArabiyaIn Egitto è stato arrestato Arrestato Muhammad Jamal Abu Ahmad, sospettato per l’uccisione dell’ambasciatore americano in Libia. Ahmad era un componente del gruppo “Jihad islamico” e prima del rovesciamento del Presidente Hosni Mubarak nel 2011, era in carcere.

A dare la notizia dell’arresto è stato il canale tv Al Arabiya, il quale ha comunicato che l’arresto è avvenuto la scorsa settimana, la notizie è stata resa nota solo adesso. All’arresto, secondo il canale Al Arabiya, hanno partecipato anche i servizi segreti americani.