Il regime militare della Fiji ha adottato un decreto con cui il gruppo News Corp del patron australiano Rupert Murdoch, dovra’ vendere o chiudere il giornale di cui e’ proprietario nel Paese.
Il Governo, che e’ nato grazie ad un colpo di Stato il cui leader e’ Frank Bainimarama, ha deciso lunedi’ di infliggere severe multe e possibili pene detentive ai giornalisti e alle aziende di media, che sono considerate nemiche degli interessi nazionali. Per cui tutti i media dovranno essere posseduti almeno al 90% da proprietari locali.

fonte aduc