Vietnam, 14 attivisti accusati di golpeIn Vietnam è stato avviato il processo penale a 14 attivisti accusati di preparazione di un colpo di stato.

La procura afferma che gli accusati collaboravano con il gruppo immigrato negli Stati Uniti “Viet Tan”, che il governo vietnamita considera un’organizzazione terroristica.

Gli accusati, la maggior parte dei quali di fede cattolica, sono stati fermati nel 2011, e sospettati di partecipazione ai seminari “Viet Tan” ed alle proteste anticinesi. Negli ultimi mesi in Vietnam le misure di repressione contro l’opposizione sono diventate più aspre.

Fonte: http://rus.ruvr.ru/