Stress: donne e funzionari fra i soggetti più a rischio

Donne e funzionari sono i più esposti al rischio di stress, condizione che conduce a malattie cardiache e psicologiche in particolar modo. I soggetti più colpiti sono i funzionari e le donne. Il fenomeno dello stress riguarda circa il 27% dei lavoratori e in regioni come la Lombardia il dato è anche più alto toccando margini del 32%. Dal 1 agosto sarà obbligatorio per le aziende valutare il rischio stress dei loro dipendenti.