Sono stati rigettati i ricorsi contro le assoluzioni di 8 imputati per abusi sessuali ai minori della scuola materna di Brescia “Sorelli” da parte della Cassazione. Assolti un sacerdoti, sei maestre e un bidello. Due delle sei maestre, erano state in carcere per un anno. La vicenda “Sorelli” risale al 2003.