Riduzioni di spesa sino al 40% sono state chieste dalla coalizione di governo a tutti i principali ministeri, esclusi quelli  della Salute dell’Educazione, e della Difesa.Sono tagli senza precedenti nella storia Britannica