Il provvedimento è arrivato direttamente da papa Benedetto XVI, nei confronti del parroco di una cittadina dell’Ohio, Thomas Crum, che avrebbe abusato di un adolescente circa 30 anni fa. Lo ha reso noto la stessa diocesi dell’Ohio. La richiesta di rimozione era stata fatta direttamente al pontefice, da padre Thomas nel 2009, allorquando un ex allievo del college che aveva frequentato le lezioni negli anni 70, lo denunciò per aver abusato di lui.