È quando dichiarato da Benyamin Netanyahu, il quale si augura che i negoziati di pace con i palestinesi proseguano anche dopo la fine della moratoria delle costruzioni negli insediamenti. La moratoria dovrebbe aver termine il prossimo 26 settembre e Netanyahu ha dichiarato alla stampa: “Spero che il presidente dell’Autorità Nazionale Palestinese Mahmoud Abbas continuerà le trattative e non se ne andrà. I colloqui di pace sono andati avanti per 17 anni anche se vi erano costruzioni in Cisgiordania”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here