A termine dell’incontro di emergenza tenutosi a Palazzo Chigi, sulla questione dei rifiuti a Napoli, il Premier Silvio Berlusconi ha dichiarato: “Il governo interviene con un’ordinanza urgente da parte del prefetto di Napoli che solleverà la società Asia che gestisce la discarica di Terzigno dalla stessa gestione. La nuova gestione verrà assunta dai professionisti della Protezione Civile. Prevediamo che in 10 giorni la situazione potrà tornare nella norma. Il Governo garantisce anche le disponibilità dei fondi per le opere di compensazione, per un totale di 14 milioni che riguardano Terzigno. L’attività della Protezione Civile sarà diretta da Guido Bertolaso che da oggi si trasferisce a Napoli. Il piano rifiuti è molto preciso e per Terzigno prevede impianti di depurazione, bonifiche, impianti idrici e fognari, nonché di riqualificazione urbana. La nostra soluzione al problema rifiuti in Campania che avevamo individuato è assolutamente valida e duratura nel tempo. Rispondo così a chi diceva che quelle soluzioni erano precarie e non realmente rispondenti al problema dei rifiuti”.
44) Inchiesta IOR: Accertata la violazione delle norme antiriciclaggio – Ulteriormente confermato il blocco dei 23 milioni di euro dello IOR che ormai è stato accertato abbia violato gli obblighi penalmente sanzonabili delle norme antiriciclaggio. L’Istituto di Credito infatti non ha voluto spiegare ai PM per conto di chi intendesse eseguire le operazioni di trasferimento delle somme. Si attendo sviluppi nelle indagini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here