Torna Sottodiciotto Film Festival

281

Torna Sottodiciotto Film FestivalTorna Sottodiciotto Film Festival, organizzato da Aiace Torino e da Città di Torino – Direzione Cultura Educazione e Gioventù – ITER, un festival dedicato al cinema fatto da e per i più giovani e ai film che raccontano le nuove generazioni di ieri e di oggi.
Giunto alla XVI Edizione, dal 4 all’11 dicembre presenterà un programma il cui tema sarà “Mi metto in gioco”: un’affermazione che è anche un invito, rivolto trasversalmente a tutto il pubblico, dai più piccoli ai più grandi, per una partecipazione attiva, all’espressione creativa di sé, dei propri talenti e delle proprie capacità, un richiamo implicito alla sfida di sé e dei propri limiti.

Per il secondo anno consecutivo il programma si apre con la sezione dedicate alle Scuole che inaugura nella Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Dal 20 novembre al 11 dicembre 22.000 bambini e ragazzi delle scuole d’infanzia, primarie e secondarie da tutt’Italia saranno coinvolti come giovanissimi autori e spettatori in un progetto di diffusione del cinema. Il 26° anniversario della Convenzione ONU sarà ricordato con la Marcia dei diritti che, organizzata dal Comitato Provinciale di Torino per l’UNICEF e da Sottodiciotto, vedrà sfilare in mattinata nelle vie del centro di Torino oltre un migliaio di bambini.
In parallelo, il Festival darà il via alle proiezioni con un film d’animazione proposto in prima visione alle scuole Secondarie di I grado e presentato in concomitanza con l’uscita nelle sale, Iqbal – Bambini senza paura di Michel Fuzellier e Babak Payami, che è sostenuto e promosso da UNICEF Italia e costituisce un invito a riflettere sulle precarie condizioni di vita e le assenze di tutele dei minori ancora diffuse in tanta parte del mondo. Tratto dalla storia vera di Iqbal Masih – il piccolo pakistano venduto a 4 anni come schiavo a un fabbricante di tappeti, costretto a lavorare dodici ore al giorno incatenato al telaio e poi diventato un simbolo della lotta contro lo sfruttamento del lavoro infantile – il film sarà commentato al termine della proiezione dal regista Michel Fuzellier. In contemporanea e in collaborazione con UNICEF e Museo Nazionale del Cinema, verrà riproposto per le Scuole secondarie di II grado il capolavoro di Vittorio De Sica Ladri di biciclette.

Sempre nella giornata del 20 novembre, il programma Scuole di Sottodiciotto verrà presentato  nel corso dell’incontro “Mettiamoci in gioco”, ospitato nello spazio complementare del Torino Film Festival, il TFF OFF, presso la sede ARCI Torino, in via Verdi 34.

Ingressi e info
Tutti gli appuntamenti e le proiezioni del Festival sono a ingresso gratuito.
Per le proposte indirizzate alle scuole è necessaria la prenotazione presso la sede del Festival: Aiace Torino (ore 9.00-17.00); info@sottodiciottofilmfestival.it
Per partecipare all’incontro di studio su cinema e scuola di venerdì 4 dicembre (dalle ore 16.30, Cinema Massimo) è necessaria la prenotazione, secondo le modalità indicate sul sito www.sottodiciottofilmfestival.it
L’evento “Le parole del capitale umano in musica” di giovedì 26 novembre (ore 17.30, Grattacielo Intesa San Paolo), nell’ambito della rassegna #ilmiopostonelmondo, è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria al numero verde 800.167.619 entro il 25 novembre

Il programma per le scuole del Festival è consultabile sul sito www.sottodiciottofilmfestival.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here