Due corpi a poca distanza fra loro sono stati ritrovati stamattina a Peschiera del Garda vicino Verona, dai Carabinieri del posto. I due cadaveri presentavano i segni di quella che alcuni investigatori hanno ipotizzato possa trattarsi: Una esecuzione in piena regola. Infatti i corpi erano legati ‘incaprettati’ e con sacchetto di plastica sul volto che copriva tutta la testa. Un vero e proprio duplice omicidio. Si trattava di un uomo ed una donna di cui ancora non si conoscono i legami fra i due. Sono in corso indagini ed accertamenti a riguardo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here