Messina: Altra lite in sala parto

Evidentemente non è bastato un precedente e anche stavolta, in sala parto all’ospedale di Messina, di nuovo due ginecologi si sono messi a litigare su come far nascere il bambino e ciò avrebbe provocato delle gravi lesioni al bimbo che attualmente si trova in rianimazione in coma farmacologico. Il diverbio fra i due medici sarebbe sorto allorquando si doveva decidere se far nascere il bambino con il taglio cesareo o con il parto naturale, almeno stando a quanto raccontano dei testimoni. Nel frattempo i genitori del piccolo hanno denunciato i due medici ed il Sostituto Procuratore di Messina, Anna Maria Arena, ha aperto un’inchiesta.