La Commissione Europea ha aperto un’indagine formale dell’antitrust per valutare se Google abbia violato le regole di concorrenza dell’Ue favorendo i propri servizi di tecnologia di pubblicita’ nella cosiddetta catena di fornitura “ad tech”, a scapito di fornitori concorrenti di servizi di tecnologia pubblicitaria, inserzionisti ed editori online. L’indagine formale esaminera’ in particolare se Google stia distorcendo la concorrenza limitando l’accesso da parte di terzi ai dati degli utenti a fini pubblicitari su siti web e app, riservando tali dati al proprio uso. Lo rende noto la Commissione.
(Agi)

L’ALCHIMISTA NON percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille). La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi ci ritiene utile.