Sequestrato dal nucleo dei carabinieri del NOE a Sassari il lido Iride a Plantamona a causa del ritrovamento di una discarica a cielo aperto nei pressi dei ruderi di un antico stabilimento. Lo stabilimento è ora di proprietà del demanio di Cagliari ed era uno dei primi sorti nel litorale sassarese. Lasciato da anni in stato di completo abbandono era divenuto una discarica in cui ognuno andava a disfarsi di ogni cosa che non gli occorresse più. Il GIP ha disposto l’immediato sequestro per il danno ambientale che la discarica aveva arrecato alla fauna e alla flora del luogo.