Una delle riprove di questi mutamenti che pare non si possano arrestare nonostante l’impegno di diversi paesi nella riduzione delle emissioni di Co2, è il ghiacciaio piemontese Ciardoney nel Parco del Gran Paradiso, che perde ogni anno lo spessore di un metro. Fra gli impegni presi per la diminuzione delle emissioni di Co2, l’Italia conta entro il 2020 di coprire il 17% dei consumi con le fonti energetiche rinnovabili. L’Italia è solo uno degli esempi d’impegno in questo senso ma nonostante il grande lavoro in questo senso da parte di molti stati, pare che i cambiamenti climatici si stiano rivelando inarrestabili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here